CORPO / Attività mediche

Smagliature

Le smagliature o strie, sono delle cicatrici che si presentano sulla cute, dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma. Indelebili e al 99% permanenti, all’inizio presentano un aspetto rossastro ma si attenuano con il tempo, diventando bianche e lucide.

Le zone più colpite sono addome, seno, glutei, cosce e fianchi; si presentano in seguito a cambiamenti nel corpo, durante l’adolescenza, la gravidanza, l’aumento di peso o di massa muscolare.

 

Le smagliature si presentano come delle cicatrici lineari di colore madreperlaceo, sono un tipo di atrofia cutanea lineare. Molto più frequenti nel sesso femminile, le smagliature nella fase iniziale hanno un colore rosso-bluastro, che a distanza di tempo diviene bianco perla.

 

Grazie alle più recenti ricerche nel campo delle tecnologie laser è oggi possibile trattare in modo non chirurgico e indolore molte tra le smagliature antiestetiche

Il team del BAC per il trattamento delle smagliature utilizza in ambulatorio il laser Palomar 1540.

 

È un trattamento non doloroso, che riduce la visibilità delle smagliature e consente una delicata e progressiva azione levigante sulla cute e la conseguente formazione di un nuovo collagene. Il ciclo di trattamenti è variabile da 5 a 8 sedute, una ogni 3/4settimane.

 

Dopo il trattamento è possibile riprendere subito il proprio lavoro o le altre attività.

Molti pazienti notano dei miglioramenti nella trama della pelle già dopo pochi giorni.