01 Gen

LA PAROLA D’ORDINE PER IL 2016 È NATURALEZZA

naturaleza

Per avere un’aria rilassata e meno stanca vengono sempre più richiesti trattamenti poco invasivi che abbinate alla mano di un buon chirurgo, permettono di ottenere ottimi risultati.
Ecco le sette tendenze estetiche per il 2016:

 

1. Medicina estetica

A crescere saranno il botulino e i filler di lunga durata per spianare le rughe o per dare volume alle labbra.

2. Kybella

Approvato da poco negli Stati Uniti dalla Food and Drug Administration, è un farmaco che permette, con una semplice iniezione, di eliminare il grasso. Arriverà sul mercato europeo verso la fine del 2016.

3. Trattamenti chirurgici

Aumenteranno grazie alle nuove tecniche, che permettono di diminuire il dolore e ridurre i tempi post operatori.

4. Fili di trazione

Continueranno a essere richiesti anche nel 2016, anche se per pelli molto mature l’unica soluzione per ottenere buoni risultati per viso e collo è il lifting.

5. Uomini

Sempre di più gli uomini vogliono sentirsi meglio con se stessi e rimanere competitivi nel mercato del lavoro.

6. Lipofilling

Spesso abbiamo grasso in eccesso in zone dove non è gradito, mentre la perdita di volume nel volto è una delle cause principali dell’invecchiamento. Grazie al lipofillig è possibile spostare il grasso.

7. Aumento dei glutei e chirurgia intima

Anche questi interventi continueranno a crescere. Sempre più donne desiderano modificare il proprio corpo anche nelle zone più intime.